Il Robin Hood degli imprenditori, si taglia lo stipendio per aumentarlo ai suoi dipendenti

Dan Price

Vivere felici senza soldi è davvero possibile? Come si fa a rinunciare a ricchezza, beni materiali o al proprio lavoro?

Dan Price, amministratore delegato di “Gravity Payments“, azienda leader nello Stato di Washington per servizi legati ai pagamenti con carte di credito e trasferimento di denaro, negli Stati Uniti è uno dei personaggi simbolo di una scelta di vita controcorrente: ha aumentato il salario minimo dei suoi 120 dipendenti a 70 mila dollari, abbassando il suo di quasi 1 milione. “Ho venduto tutte le mie azioni, due proprietà, inclusa la mia casa (1,2 milioni di dollari) per versare 3 milioni nelle casse dell’azienda. Perché dovremmo trascorrere la vita a pagare per una casa in cui non abbiamo mai tempo di vivere, dato che siamo sempre al lavoro?”, ecco la domanda principale che ha spinto Dan al cambiamento. Continue Reading

Condividi: