I migliori servizi segreti del Mondo

migliori servizi segreti del Mondo

Quali sono le agenzie di intelligence più famose e migliori del mondo? Non esiste un “servizio segreto” migliore del mondo, ma vari “servizi segreti” molto bravi in una determinata area strategica. 

Comunque volendo stilare una classifica e basandoci sulle principali riviste specializzate del settore, ecco la lista dei migliori servizi segreti nel mondo.
Continue Reading

Condividi:
0

Il ritorno delle malattie infettive

ritorno malattie infettive

Nel mondo riaffiorano antiche paure per il ritorno delle malattie infettive. Negli ultimi decenni malattie dimenticate, come la tubercolosi, la malaria, il colera, la difterite, il morbillo e la meningite si sono diffuse in maniera rilevante e più di 30 malattie prima sconosciute come l’Ebola, l’HIV (che ha ucciso in totale più di 20 milioni di persone e continua ad ucciderne ogni anno), l’Hantavirus e la SARS sono emerse come nuove minacce per la salute umana. Continue Reading

Condividi:
0

Steven Pinker e il declino della violenza

il declino della violenza

Steven Pinker, docente di psicologia alla Harvard University ed autore di opere di divulgazione scientifica, ha completamente sovvertito il concetto di violenza cosi come lo abbiamo reso nostro.

Nonostante noi abbiamo la percezione opposta, i dati indicano che la quantità di conflitti armati e morti in guerra, di esecuzioni capitali, tortura, riduzione in schiavitù e omicidi è in caloContinue Reading

Condividi:
0

Somaliland un Paese senza Stato né banche e con denaro invisibile

Somaliland

Il Somaliland (“Terra dei Somali”) è uno Stato dell’Africa orientale, un Paese che ufficialmente non esiste, e con un economia o meglio del denaro “invisibile”. È un’oasi di pace e di democrazia in mezzo all’Africa violenta. Non si registrano conflitti dal 1997.

Il 13 novembre, lo Stato che esiste per la sua gente dal 1991, ma che nessun Paese al mondo ha fino ad ora riconosciuto, è tornato alle urne per eleggere il presidente della Repubblica.

Con una popolazione di circa 3,5 milioni, il Somaliland non ha nessun settore bancario “formale”. Dal 2009 il meccanismo di transazione preferita è Zaad, un servizio finanziario di denaro elettronico che trasforma i cellulari in portamonete. Continue Reading

Condividi: