Trump “America First”, ma i suoi gadget sono Made in China

Compra americano, assumi americano” ovvero “Buy american, hire american” assicura il neo presidente protezionista Donald Trump nel discorso d’investitura: “Non vi deluderò mai“.

Peccato che i famosi e strampalati gadget di Trump siano tutti Made in China o Made in Vietnam o Made in Bangladesh. Articoli prodotti e realizzati in Asia e importatati in America.

Dai calzini con ciuffo di capelli, ai cartonati a dimensioni naturali ma anche orologi, spille, le immancabili magliette, cappellini, cravatte e cuscini, tutti prodotti e realizzati in Asia e importatati in America.

“America First”, ma non si dovrebbe dare l’esempio?


Condividi:

Ti potrebbe anche interessare:

This entry was posted in Politica and tagged , , . Bookmark the permalink.

About Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+