La legge sconosciuta per “saltare” le liste d’attesa

Esiste una norma, poco nota, che garantisce un diritto sacrosanto ignorato dai cittadini: quello di pretendere che la prestazione medica, se non viene fornita entro i tempi stabiliti (30 giorni per una visita specialistica e 60 per un esame diagnostico, secondo l’accordo Stato Regioni del 2002), venga erogata in intramoenia senza costi aggiuntivi rispetto al ticket pagato. Continue Reading


Condividi: