Trivellazioni, il 73% delle piattaforme non paga le royalties

stop trivelle

Tre piattaforme su 4 entro le 12 miglie non pagano le royalties, i diritti per le concessioni. E il 40% è fermo. È l’accusa dell’associazione ambientalista Greenpeace, dopo un’analisi dei dati sul ministero dello Sviluppo economico relative alle piattaforme entro le 12 miglie, ossia quelle interessate dal referendum del 17 aprile. Pensate che la Norvegia dai petrolieri ottiene l’80%, oppure la Libia di Gheddafi che pretendeva dalle multinazionali addirittura il 90%, o il Canada, dove nelle aree di estrazione la gente giudica insufficiente quel 45% “donato” dai petrolieri. In Italia invece arrivano solo le briciole o addirittura nulla. Continue Reading

Condividi: