Beppe Caschetto, il manager più potente della televisione italiana

Beppe Caschetto, il manager più potente della tv

Giuseppe Beppe Caschetto, classe 1957, ex funzionario della Regione Emilia Romagna, oggi è l’agente di tutti quelli che contano davvero sul piccolo schermo. È lui l’uomo più potente della televisione italiana.

È il nuovo Lucio Presta, o se preferite, il nuovo Lele Mora. Una macchina da guerra con un giro d’affari che è stato stimato intorno ai 40 milioni di euro.

La Itc 2000 di Caschetto, il cui fatturato nel 2016 è aumentato del 40% sull’anno precedente, per un importo di 5 milioni e mezzo e un utile di 625mila euro, si occupa di management di personaggi dello spettacolo, autori e registi. Organizza eventi, ma soprattutto si muove come casa di produzione televisiva, cinematografica e pubblicitaria. Continue Reading


Condividi:
0

Maurizio Crozza a Ballarò: il #copiaeincrozza

Il video di Maurizio Crozza a Ballarò che ha suscitato polemiche su Twitter. Accusato di aver copiato dal social network le battute più divertenti sul maltempo a Roma , confezionando alla perfezione il suo #copiaeincrozza intervento comico. Io penso che spesso ci vengono in mente battute che sono già state fatte su Twitter, più che plagio mi sembra una scarsa vena artistica degli autori del comico genovese.

Condividi: