0

I-Doser: Drogarsi online con la musica?

droghe sonore

Nel 2008 giornali e tv, in prima serata, lanciarono l’allarme delle “Droghe Sonore” dette i-Doser o droga-file. File audio che se ascoltati in cuffia, potevano replicare gli stati fisici e mentali delle droghe tradizionali.

In Televisione e su molte testate online vennero riportate le parole di un alto colonnello della guardia di finanza, il quale spiegava di cosa si trattava. Questo articolo tenta di far luce su questa strana notizia, la quale sembra essere caduta nell’oblio. Continue Reading


Condividi: