Sole, mare, bikini e… fucile in Israele

 

Tempo d’estate, sole e mare a farla da padrone. In una spiaggia di Tel Aviv due belle ragazze in bikini di schiena, cosa c’è di strano? Una di loro ha un fucile in spalla.

Ha scatenato polemiche e testimonianze la foto in questione, pubbblicata su Facebook con il titolo “Only in Israel, Badass Chicks in Israel don’t go to the beach without their assault rifles” (Solo in Israele, le persone non vanno in spiaggia senza il proprio fucile d’assalto) e che sta facendo il giro del web.

Il quotidiano britannico The Sun, scrive che la giovane farebbe parte delle forze di sicurezza israeliane, e aggiunge che il regolamento delle forze armate israeliane impone ai soldati di portare sempre con sé il loro armamento una volta fuori dalle basi militari e che in caso di smarrimento sono soggetti a pene severissime. Tutto confermato anche dal quotidiano progressista israeliano Haaretz.

E fioccano i commenti più fantasiosi. Un internauta si è posto la seguente domanda: “Ma la soldatessa, dove nascondeva i proiettili?”. Speriamo di non trovarci il nostro vicino di ombrellone con il cannone in bella mostra. E’ proprio un Mondo alla Rovescia…..Con le pinne, fucile ed occhiali quando il mare è una tavola blu, sotto un cielo di mille colori ci tuffiamo con la testa all’ingiù!


Condividi:

Ti potrebbe anche interessare:

This entry was posted in Pensieri Liberi and tagged , , . Bookmark the permalink.

About Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+