Riprodurre l’energia delle stelle

infografica-fusione-nucleare

L’UE collabora con Cina, India, Giappone, Russia, Corea del Sud e Stati Uniti per sviluppare una tecnologia capace di produrre la fusione nucleare. Un’energia a bassi costi, pulita e non più dipendente dal petrolio. Il grande progetto internazionale si chiama Iter e servirà a provare definitivamente che la fusione controllata dall’uomo è possibile e produce più energia di quella necessaria per innescare e far funzionare il processo. Ma anche questo impianto non darà energia al mondo: bisognerà aspettarne uno ancora più grande e costoso (Iter, dopo varie revisioni dei preventivi, arriverà a toccare i 10 miliardi di euro), chiamato Demo, che potrebbe essere pronto per il 2050, come ha indicato il relatore ceco della Sinistra unita Vladimír Remek. Quasi quarant’anni da oggi, però a quel punto i problemi energetici del pianeta sarebbero davvero definitivamente risolti.

Quali sono gli impegni presi dall’UE e quali le scadenze?

L’UE sta rispettando gli impegni presi, nonostante le difficoltà. Il ruolo del Parlamento nel mantenere un quadro finanziario accettabile è molto importante. I lavori a Cadarache, nel Sud della Francia, sono iniziati nel 2007. Oggi due edifici sono operativi e i lavori per la costruzione del tokamak vanno avanti. L’anno prossimo, i primi elementi del reattore saranno gradualemte trasferiti dal porto di Marsiglia a Cadareche. Il progetto è in ritardo di due anni, ma speriamo che l’inizio del primo esperimento previsto per il 2021 possa essere confermato.

Se l’esperimento funzionerà, quali sono le prospettive per il futuro?

L’idea è quella di produrre un reattore sperimentale a fusione nucleare (DEMO) capace in futuro di commercializzare l’energia della fusione. Se arriveremo a questo risultato entro il 2050, potremo parlare di un successo. Stiamo tentando di imitare il processo che avviene nelle stelle, come per esempio nel Sole. È una grande sfida.


Condividi:

Ti potrebbe anche interessare:

This entry was posted in FuturMondo and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

About Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+