0

Noi siamo i Non Morti, la guerra nella faccia del soldato

Noi siamo i Non Morti

Il fotografo Lalage Snow, durante il suo periodo di inviato a Kabul, ha lanciato un progetto dal titolo “Noi siamo i Non Morti” (We Are The Not Dead). Ha ritratto le facce di alcuni soldati inglesi prima, durante e dopo il loro impiego in Afghanistan. Osservando le tre immagini in sequenza si possono notare i cambiamenti fisici, e negli occhi, di questi giovani soldati in tempo di guerra.

Non esiste uomo folle al punto di preferire la guerra alla pace. In pace i figli seppelliscono i padri, in guerra sono invece i padri a seppellire i figli.
Erodoto


Condividi:

Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo
che governano con l’inganno.
Non si rendono conto
della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono,
gli inganni non funzionano più.”
Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *