0

L’inventore dell’Allegro Chirurgo non ha soldi per operarsi

Allegro Chirurgo

L’inventore dell’Allegro Chirurgo, ironia della sorte, deve essere operato ma non ha denaro sufficiente. John Spinello oggi ha 77 anni e qualche problema di salute; era solo uno studente di design industriale quando, nel 1964, inventò il gioco da tavolo “Operations” (da noi tradotto in “L’Allegro Chirurgo“) in cui lo scopo era operare con mano ferma. John con l’invenzione non si è arricchito perché ne aveva venduto la licenza per soli 500 dollari a Milton Bradley un disegnatore di giocattoli.

“Se guardo indietro, però” ha affermato Spinello “cerco di consolarmi pensando a quante generazioni di bambini in tutto il mondo si sono divertite con la mia idea”. Il gioco, in cui i bambini devono togliere e inserire gli organi di un paziente al posto giusto con una pinza da chirurgo, ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Adesso che l’inventore sfortunato deve essere operato alla gola, alcuni suoi amici hanno lanciato una campagna on line per aiutarlo a raccogliere la cifra necessaria, 25mila euro. Chissà che qualche ex bambino diventato medico grazie al gioco non si faccia avanti.


Condividi:

Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *