La Rivoluzione

Quadro di Marc Chagall - La Rivoluzione

Quadro di Marc Chagall – La Rivoluzione

Sai dipingere una Rivoluzione?
Io no, ma Chagall sì.

Riesci ad essere una Rivoluzione?
Chagall ci riusciva e io ci provo,

ogni singolo giorno, in ogni
minima parola, sovvertendo

l’ordine precostituito, stando
in equilibrio su un tavolo, reggendomi

su una sola mano, come un’acrobata
da circo, guardando dritto

negli occhi te e chi imbraccia
fucili e vessilli nei campi,

dove una candela brucia
tra galline e cavallucci di legno.

Il braccio sinistro alzato punta
dritto alla quintessenza

dell’immaginazione umana,
alla quale appartengo, un’arte

forte dove le capre siedono su
sedie e i lattonzoli ascoltano con

devozione violinisti che suonano
nel sole mentre la lampada brucia

la vera anima delle
religioni dormienti.

La Rivoluzione ed io
siamo gli amanti di Marc

con i piedi piantati in terra
ma sempre sospesi in aria.

Alessandra Bava 


Condividi:

Ti potrebbe anche interessare:

This entry was posted in Poesia and tagged , , . Bookmark the permalink.

About Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+