0

I nomi dei preti pedofili condannati dal 2005 ad oggi

preti pedofili condannati

L’associazione Rete l’Abuso, che da anni porta avanti la sua battaglia contro la pedofilia nella Chiesa, ha pubblicato l’elenco dei preti italiani giudicati colpevoli in via definitiva per reati sessuali o molestie a danno di minori.

Più di 140 sacerdoti condannati dal 2005 a oggi. Un ringraziamento a Francesco Zanardi portavoce dell’associazione che da anni porta avanti la sua personale battaglia contro la pedofilia nella Chiesa.

Nel sito è anche possibile visionare le diocesi non sicure regione per regione. 

Ecco i preti pedofili d’Italia

ABBIATI Giuseppe – Pavia

Abbiati Giuseppe parroco di Borgarello (PV), successivamente trasferito a Marcignago (PV) arrestato nel dicembre 2004 e condannato con rito abbreviato (e sconto di pena) nel novembre 2006 dal Tribunale di Pavia a 6 anni di reclusione per violenza sessuale su tre ragazzini di 13, 14, 15

AGOSTINI Andrea – Bologna

ALBERTINI Piergiorgio – Biella

Il missionario Piergiorgio Albertini, 76 anni, condannato a 7 anni, prima sospeso e poi riammesso. Nel frattempo è rientrato nel Biellese. Si è sempre dichiarato innocente

ALMANZA Biagio Alberto

AMENTA Pietro – Roma

Un diciottenne lo ha accusato di un palpeggiamento. E quando gli inquirenti hanno disposto l’esame del suo pc hanno trovato ottanta foto a sfondo pornografico, con minorenni in primo piano. Ha scelto la vita del patteggiamento, con una condanna a un anno e due mesi di carcere, pena sospesa, ieri, monsignor Pietro Amenta, esperto di diritto ecclesiastico, giudice del Tribunale apostolico della Sacra Rota.

AZZOLINI Massimiliano – Milano

Quattro anni e otto mesi per Massimiliano Azzolini autore di violenza su due giovani extracomunitari, un albanese e un marocchino

ANTONYSAMY David – Teramo

BACCALÀ Tarcisio – Bergamo

Un lungo curriculum di spostamenti in tantissime parrocchie d’Italia, da Trezzano sul Naviglio a Roma. Parrocchie e oratori da dove è dovuto fuggire, denunce causa per pedofilia, trovando per anni riparo anche nella comunità Villa Iride dei padri Venturini, che esiste per preti pedofili, sul lago Maggiore, a Verbania.

BALLERINI Claudio – Perugia

Don Claudio Ballerini è condannato per la terza volta per atti osceni di fronte a minori.

BARBACINI Giorgio – Savona

Barbacini Giorgio da Savona, condannato a 3 anni e mezzo di reclusione per aver compiuto atti sessuali nei confronti di un minorenne extracomunitario, con l’aggravante di averne avuto la custodia e la tutela.

BARESI Marco – Brescia

BELLATO Marco – Padova

BERTAGNA Pierangelo – Arezzo

BERTI Roberto – Firenze

BICCHIARELLI Armando – Pesaro

BIASI Paolo – Perugia

BONGIOVANNI Secondo

BONO Donato – Lecce

  • Don Donato Bono, parroco di Sternatia (LE). I tentativi di inquinamento delle prove
  • Il sacerdote bloccato con un ragazzino sul Gra «Processo per pedofilia»

BRACCHI Giampiero – Milano

BURRESI Gino – Roma

CANAVESE Giuseppe (Esibizioni davanti a ragazzine) – Acqi Terme

CANTINI Lelio – Firenze

CARLI Giorgio – Bolzano

  • Diffamazione su facebook: interrogato don Carfagnini
  • Chiesa e pedofilia. Condannata diocesi al risarcimento: vescovo ha responsabilità civile sull’operato dei suoi preti
  • La Curia: «Don Carfagnini ha sbagliato»
  • Pedofilia: su don Carli ora è scontro frontale

CARPI Giuseppe – Santa Margherita Ligure

Don Pino (Giuseppe) Carpi, da [[Santa Margherita Ligure]], [[diocesi di Carpi]]. Condannato nel 1998 in sede civile al risarcimento del danno per atti sessuali commessi nel 1993 su una ragazza di 15 anni. Prosciolto in sede penale per tardività della querela.

CARADONNA Vito – Marsala

CASIRAGHI Italo – Canton Ticino

CERULLO Marco – Caserta

CHIARENZA Carlo – Acireale

  • Dopo la condanna di Don Carlo parla Teo Pulvirenti: “La mia esperienza dia coraggio ad altre vittime”
  • Pedofilia, il Vaticano sanziona don Carlo Chiarenza “Responsabile di abusi, si allontani dalla Diocesi”
  • Condanna ecclesiastica per don Chiarenza Sospensione dal servizio e allontanamento dalla diocesi
  • Condanna ecclesiastica per don Chiarenza

CHUKMWKA Kevin – Cosenza

CINEL Dino – Rossano

Ex prete originario di Rossano espulso dalla Chiesa cattolica per pedofilia.

CINI Felix – Arcille

Don Felice Cini (alias Felix) – Condannato a 2 anni e 6 mesi per avere molestato sessualmente alcuni bambini nella parrocchia di Arcille, in provincia di Grosseto. Il processo e’ durato due anni, alla fine l’imputato ha patteggiato davanti al gup Armando Mammone. Durante l’inchiesta sono stati ascoltati 17 bambini tra i 10 e i 14 anni.

CONTI Ruggero – Roma

COSTANTINI Lauro – Sezze

CROCETTI Massimiliano – Roma

CUCCU Giuseppe – Oristano

DAMIANI Vittorio – Bergamo

DAMY Romano – Rieti

DESIO Giovanni – Casal Borsetti

Otto anni e otto mesi è la pena che dovrà scontare l’ex parroco di Casal Borsetti, condannato in via definitiva per atti sessuali su quattro minori e violenza sessuale su uno di loro.

DE LORENZIS Quintino

DESSI’ Marco – Cagliari

Condannato a 6 anni di carcere per pedofilia

DI MAGGIO Calcedonio – Palermo

Condannato a 5 anni e mezzo per abusi sessuali continuati su adolescente di sesso maschile affetto da disturbi psichici.

DILETTI Matteo – Bergamo

ELICE Roberto – Palermo

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna per don Roberto Elice, a sei anni e quattro mesi

ESPOSITO Giuseppe – Cosenza

Condannato ad un anno e due mesi di carcere per avere palpeggiato una ragazza sull’autobus.

FACCHI Luigi – Brescia

La denuncia, partita dai genitori di un ragazzino di Gottolengo, suscita una levata di scudi da parte dell’intero paesino in favore del sacerdote. Ma poco dopo don Luigi Facchi patteggia 6 anni per crimini di pedofilia, e da quel momento di lui si perdono le tracce.

FRANCIONI Mario – Montefano

Don Mario Francioni è stato condannato a un anno di reclusione, con la sospensione condizionale della pena. La Corte di Cassazione ha così confermato la condanna in appello ricevuta dall’ex parroco di Montefano.

GAMBA Marco – Torino

GATTI Lucio – Perugia

GARDENAL Paolo – Treviso

GIACOMONI Giuseppe – Cesenatico

Abusò di due giovani, 6 anni e 8 mesi. La Corte d’Appello di Bologna ha ribadito la condanna, con uno sconto di un anno e quattro mesi sugli otto previsti dalla sentenza di primo grado (con il rito abbreviato) sancita dal tribunale di Forlì il 9 ottobre del 2007.

GIACCARDI Renato – Cuneo

Arrestato dalla Squadra Mobile di Cuneo. Avrebbe creato a Mondovì un’associazione e proprio attraverso di essa sarebbero stati adescati giovani tra i 15 e i 18 anni per prestazioni omosessuali.

GIRAUDO Nello – Savona

Abusi sessuali su numerosi bambini di sesso maschile al di sotto dei 14 anni.Ha ammesso la colpa e patteggiato una condanna pari a 1 e sei mesi di carcere.

GRECO Enzo – Brindisi

GSCHNITZER Peter – Bolzano

HIDALGO Edgar Gaudencio – Napoli

Don Edgar Gaudencio Hidalgo è stato arrestato in Messico nel 2002: era ricercato dalla magistratura italiana dal 1999 per abusi su minori risalenti a quando era parroco di San Castrese in Quarto, nel napoletano. La comunità della parrocchia difese il sacerdote, non volendo dare credito alle accuse.

INVERNIZZI Siro Daniele – Pavia

INZOLI Mauro

LAI Gavino – Ogliastra

LAVALLE Angelo – Teramo

Lavalle venne condannato a due anni di reclusione.

LEGROTTAGLIE Franco – Brindisi

MANFREDI Salvatore – Foggia

MANGIACASALE Marco – Como

MANTIA Luigi – Cremona

Patteggia 2 anni per abusi su 2 minori, Martignana Po.

MANZOLINI Emilio – Roma

MARCANTI Domenico – Alessandria

MARCHESE Paolino – Cefalù e Pollina

Sei anni di carcere per don Paolino Marchese, il parroco accusato di abusi sessuali su minorenne. La sentenza è del giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Termini Imerese, Sabrina Raimondo. La pena è già stata scontata di un terzo, come prevede il rito abbreviato scelto dall’imputato.

MARIANI Walter – Mantova

MARIANI Renato – Milano

MARINONI Enrico – Fiesole

MASSAFERRO Luciano – Albenga

Condannato a 7 anni e 8 mesi di carcere per abusi su una bimba.

MAZZOCCATO Giorgio – Foggia

MELONI Raimondo – Cagliari

MICHELOTTI Luciano – Cuneo

MOLOGNI Pierpaolo – Torino

MORDINO Davide – Agrigento

MORNATI Roberto – Varese

MUBANDA Costantino – Avellino

MUSTAZZA Angelo – Trapani

NUVOLA Aldo – Palermo

PALMIERI Giovanni – Napoli

PARAPPILLIL Martin Varkey – Cuneo

PELLEGRINI Paolo – Roma

PEZZINI Domenico – Verona

PEZZOTTI Mario – Brescia

POGGI Patrizio – Roma

PULEO Bruno – Agrigento

RASIA Marco – Castelletto Ticino

Sconterà 3 anni e 10 mesi di carcere per abusi sessuali, anche su minori.

RASSELLO Giuseppe – Napoli

REDAELLI Marco – Milano

RESTUCCIA Alessandro – Lipari

RIGGER Hansjoerg – Bolzano

RIZZIOLI Armando – Due Carrare

ROSSI Nicolangelo – Foggia

ROLLE Ilario – Torino

RUGGERI Giangiacomo – Pesaro

SABATINI Pietro – Lanusei

SACCO Giuseppe – Novara

Ha patteggiato 20 mesi per abusi su minori.

SALOMONE Giuseppe – Salerno

SCAROLA Pasquale – Caserta

SEPPIA Riccardo – Genova

Condannato a 9 anni di carcere per violenza sessuale su bambini di sesso maschile, tentata induzione alla prostituzione minorile, offerte plurime di droga e cessione di cocaina.

STEFANONI Mauro – Como

SORINI Vincenzo – Castelvaccana

Sono almeno 75 le vittime dell’ ex prete di Castelveccana, don Vincenzo Sorini, finito sotto inchiesta per abusi sessuali. Tanti i ragazzini che nell’ arco di oltre dieci anni sarebbero stati avvicinati dal religioso che, con la scusa di scattare fotografie, li denudava e faceva «avances» nei loro confronti. E’ questo il primo bilancio dell’ indagine condotta dalla Squadra Mobile di Varese.

TAGLIAMONTE Salvatore – Latina

TANCREDI Bruno – Teramo

TARSIA Tommaso Antonio – Napoli

TESTA Duilio – L’Aquila

TOSI Pietro (reo confesso) – Ferrara

TURTURRO Paolo – Palermo

VERDE BAZAN Carmen (suor Soledad) – Salerno

VISALLI Antonino – Catania

VOLATERRA Roberto – Pinerolo

Patteggia un anno e otto mesi il prete che insidiò la ragazzina.

ZAPPELLA Francesco – Pinerolo

Un anno e due mesi per atti di libidine violenta nei confronti di due ragazzini che non avevano ancora compiuto quattordici anni, fatti avvenuti a Pinerolo nel 1991.


Condividi:

Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.