I bambini che non avranno mai vissuto

bambina-triste

I bambini che non avranno mai vissuto
sono quelli con il volto triste,
gli occhi spalancati sul mondo arido,
guardano senza vedere,
troppo deboli per camminare,
hanno le mani chiuse
non hanno nulla da afferrare.
I bambini che non avranno mai vissuto
sono quelli dal sorriso amaro,
per il loro affetto e amore
sono parole vuote
dentro ad una vuota realtà,
eppure il mondo intorno a loro è colorato e vivo,
ma la mente è alienata da un corpo
troppo spesso usato.
I bambini che non avranno mai vissuto
hanno un viso innocente,
mentre abbracciano
strumenti di morte,
sono quelli cresciuti così in fretta,
da non avere il tempo
per giocare.
I bambini che non avranno mai vissuto
portano i segni dell’indifferenza.

Valentina Gaia Pacheco


Condividi:

Ti potrebbe anche interessare:

This entry was posted in Poesia and tagged , , . Bookmark the permalink.

About Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+