2

Esperienze di premorte: Il miracolo della resurrezione

miracolo della resurrezione

Enrico Facco, 66 anni, professore di anestesiologia e rianimazione all’Università di Padova, è una delle massime autorità italiane ed europee in materia. Dal 1974 lavora nei reparti di rianimazione: prima come studente, poi come ricercatore, infine come anestesista-rianimatore e specialista in neurologia.

Appassionatosi al tema, Facco da tempo conduce ricerche approfondite sul coma, sullo stato vegetativo, sulla morte cerebrale, e ha scritto oltre 200 pubblicazioni. “La morte è da sempre la mia compagna di lavoro, la collega di sempre” spiega. “È come una partita in cui invecchiando, ogni anno che passa, lei scopre una carta in più”. Continue Reading


Condividi:
0

Droga, la testimonianza di un ex tossicodipendente: Il vero sballo è vivere

la testimonianza di un ex tossicodipendente

Le droghe, l’alcool e tutte quelle sostanze che ci illudono di darci piacere, alla fine ci tolgono la possibilità di godere della droga più potente che nessun spacciatore potrà mai venderci.

Questa droga rivoluzionaria si chiama Vita, vivere è lo sballo più grande che possiamo provare. Un ex tossicodipendente, che desidera restare anonimo, si racconta.  Continue Reading

Condividi:
0

Shaboo la devastante droga sintetica più potente del mondo

Shaboo

La Crystal Meth, detto anche “ice” (ghiaccio), arriva in Italia nella forma chiamata Shaboo. Questa sostanza proviene dalle Filippine ed è tecnicamente cloridrato di metanfetamina, ossia una droga sintetica che si vende in “pezzi” simili a granelli di sale grosso. È la droga della serie tv Breaking Bad.

La Shaboo è un forte stimolante che da un effetto dieci volte più devastante rispetto alla cocaina e anche rispetto alla metanfetamina. Si presenta con l’aspetto di piccoli cristalli, simile al sale grosso. 

Come le altre metanfetamine (vedi il Krokodil, lo JWH, il Cobret e il Captagon), viene spesso prodotta in laboratori illegali, usando come base comuni farmaci uniti per estrarre il principio attivo (pseudoefedrina), poi “cucinato” con acido per batterie, sostanze usate per sturare tombini o lavandini, acetone, benzene e combustibili per lampade antigelo. Continue Reading

Condividi:
1

Hogewey, il finto villaggio per i malati di Alzheimer

Hogewey, il villaggio per i malati di Alzheimer

Nel comune di Weesp, vicino ad Amsterdam, si trova il villaggio di Hogewey. Una cittadina unica al Mondo.

A prima vista, sembra come qualsiasi altro paese, con negozi, ristoranti, e persino un cinema. Ci sono appartamenti che circondano un grazioso cortile completo di stagni, siepi, fontane zampillanti, vivaci fiori di stagione, e panchine ideali per godersi un pomeriggio soleggiato. 

In realtà è un villaggio per persone malate di demenza fondato 23 anni fa da Yvonne van Amerongen, infermiera in una casa di cura tradizionale, che intuì come un malato di Alzheimer stesse meglio in un ambiente “normale” e non in un ospedale. Continue Reading

Condividi:
0

I 10 cibi più disgustosi del mondo: Buon appetito!

cibi più disgustosi del mondo

Se siete deboli di stomaco vi do un consiglio: Non leggete questo post. E nemmeno questo sugli insetti da mangiare. Ma date un occhiata a qualcosa di più “leggero”, per esempio questo: Come sono fatti i Wurstel? Tutta la verità.

Scherzi a parte, il mondo è bello perchè vario. Paese che vai cucina e grandi stomaci che trovi. Quindi, tutti a tavola.

Questi orrori da gustare sono tutti piatti che fanno parte delle tradizioni culinarie di molti Paesi. Ecco i 10 cibi più estremi del mondo!

I piatti più schifosi del pianeta

Quella riportata qui di seguito, non è una classifica, impossibile scegliere il meno peggio, piuttosto è una lista pura e semplice. L’ordine decidetelo voi. Partiamo. Continue Reading

Condividi: