0

La lista delle “multinazionali della morte”

test su animali

Questo è l’elenco delle aziende/holding definite “gravemente negative”, cioè i marchi peggiori per quanto riguarda lo sfruttamento degli animali. I prodotti Holding, sono da cancellare dalla lista della spesa.

Stampate e divulgate, perché le persone hanno il diritto di sapere la verità che si cela dietro un bagnoschiuma o una bibita. Gli animali muoiono a miliardi e moltissime persone non sono al corrente di questa carneficina. Continue Reading


Condividi:
0

Si vive di più grazie alle medicine?

si vive di più grazie ai farmaci

Nel mondo si vive di più e meglio. Se la vita media si è allungata, dobbiamo ringraziare i farmaci?

Dal 1951, ricerca, nuovi farmaci, corretti stili di vita e progressi della medicina hanno contribuito ad aumentare l’aspettativa di vita di 3 mesi ogni anno, 6 ore al giorno, e oggi farmaci e vaccini contribuiscono a più dei 2/3 della crescita della vita media. Continue Reading

Condividi:
0

Il ritorno delle malattie infettive

ritorno malattie infettive

Nel mondo riaffiorano antiche paure per il ritorno delle malattie infettive. Negli ultimi decenni malattie dimenticate, come la tubercolosi, la malaria, il colera, la difterite, il morbillo e la meningite si sono diffuse in maniera rilevante e più di 30 malattie prima sconosciute come l’Ebola, l’HIV (che ha ucciso in totale più di 20 milioni di persone e continua ad ucciderne ogni anno), l’Hantavirus e la SARS sono emerse come nuove minacce per la salute umana. Continue Reading

Condividi:
0

Traffico di organi umani, il business della vergogna

traffico di organi

Il traffico di organi umani è un problema globale. Migliaia di bimbi ogni anno spariscono all’improvviso, metà dei quali vengono ritrovati vivi o morti con qualche organo in meno e con profonde cicatrici sul corpo. I bimbi vengono usati come merce, come pezzi di ricambio umani. I più colpiti sono, ovviamente, i bambini poveri, quelli che dormono per strada.  Continue Reading

Condividi: