Category Archives: FuturMondo

“L’umanità per salvarsi deve lasciare la Terra”, parola di Stephen Hawking

Stephen Hawking, celebre astrofisico britannico, non è ottimista sul nostro destino e per questo suggerisce all’umanità intera di trovarsi un’altra casa che non sia il pianeta Terra. Secondo Hawking lasciare la Terra è l’unica possibilità che resta all’umanità per conservare la … Continue reading

Internet of Things in ritardo di 50 anni

L’Internet of Things (IoT), ovvero l’Internet delle cose, il trend tecnologico del momento, sarebbe potuto nascere cinquant’anni fa, alla fine degli anni ’60 del secolo scorso. A dirlo è Ray Holt, uno dei pionieri del computer design e imprenditore della … Continue reading

Energia pulita dai pannolini usati

L’energia elettrica in futuro potrebbe arrivare dai pannolini e pannoloni usati. In Giappone la SFD Recycle System è convinta che i pannolini usati siano una nuova fonte di energia alternativa.  I pannolini usa e getta sono una vera e propria … Continue reading

Ecologica, sociale ed economica, ecco la città del futuro

Nelle città vive oltre il 50% della popolazione mondiale, si produce l’80% del PIL e il 70% delle emissioni di gas serra e sono anche i luoghi dove si concentrano investimenti e si creano opportunità di nuova occupazione attraverso politiche … Continue reading

La quarta rivoluzione industriale

“Sono in atto due grandi mutamenti epocali per la società umana, il primo di natura economica ed il secondo a sfondo sociale. Con grande presunzione hanno anche un legame di causa ed effetto uno con l’altro, condizioneranno e modificheranno purtroppo … Continue reading

Arriva l’avvocato robot, economico e veloce

Internet sta trasformato le nostre vite e soprattutto il mondo del lavoro. La rivoluzione della robotica inizia: arriva l’avvocato robot. Non si parla di un futuro remoto. Sta succedendo qui e adesso. Un progetto che potrebbe cambiare il concetto di “Giustizia” e di difesa … Continue reading

Mondo 2030: 1,47 miliardi di persone in fuga verso la città

Un miliardo e mezzo di persone, entro il 2030, si sposterà dalle campagne alle città, provocando una estensione dei centri urbani di 1,5 milioni di km quadri, pari a Francia, Germania e Spagna messe assieme. Come uno tsunami. Una vera … Continue reading