0

Le preziose bottiglie di vetro

bottiglie di vetro riciclo e riuso

Il vetro è un materiale riciclabile al 100% e all’infinito. Inoltre, al contrario di molti altri materiali riciclabili, la materia prima che si ottiene, ha le stesse caratteristiche e proprietà della materia prima vergine.

Da vetro nasce vetro

Teoricamente, è possibile quindi produrre una bottiglia nuova usando solo i rifiuti di vetro messi dai cittadini nelle campane in strada. In realtà, questo non succede. Uno dei motivi è il colore del vetro.

Una bottiglia di vetro verde, dimostrano alcuni dati aziendali, può contenere il 54,21% di materia prima riciclata, o più precisamente il 48,69% da raccolta differenziata e il 5,52 da scarti di fabbrica.

Il vetro bruno permette di usare il 45-50% di frammenti di vetro, mentre nel caso del vetro bianco, cioè incolore, non si va oltre il 15% di materia prima riciclata.

Un riciclaggio più efficiente sarebbe possibile mediante la separazione dei diversi colori di vetro: verde, bianco e marrone.

Un altro motivo per cui non si riesce ad arrivare alle bottiglie prodotte interamente con vetro riciclato è la percentuale di successo nella raccolta differenziata.

Eppure, il recupero del vetro è vantaggioso: si calcola che per ogni 10% di vetro recuperato incorporato nella bottiglia, si risparmia il 2,5% di energia di produzione.

Da leggere: Il ciclo di vita di una bottiglia di plastica

Riciclo del vetro in Italia

Con più di 1.800.000 tonnellate, l’Italia si piazza al secondo posto nella classifica dei paesi europei più “ricicloni” di vetro, davanti a noi solo la Germania.

Nel nostro Paese si arriva a recuperare il 70% del vetro prodotto. Il resto è costituito da contenitori destinati all’esportazione, come le bottiglie di vino, e da vetro che non si può riutilizzare completamente perché contiene materiali estranei, come la ceramica.
riciclo del vetroGrazie al vetro riciclato, ogni anno vengono prodotti in Italia circa 10 miliardi di contenitori, che portano il proprio valore aggiunto di trasparenza, inalterabilità nel tempo, igiene, impermeabilità e sostenibilità ambientale in innumerevoli aspetti della vita quotidiana.

Da leggere: L’economia circolare in quattordici punti

Meglio riciclare una bottiglia o riusarla?

C’è un vecchio dibattito su cosa sia meglio: riciclare una bottiglia o riusarla?

Le bottiglie di vetro possono essere riutilizzate, in teoria, all’infinito. Una stima più razionale riferisce che una bottiglia di vetro può essere riutilizzata fino a 50 volte.

Con il riciclo non si risparmia solo materia prima, il risparmio si fa sentire in termini energetici durante tutta la filiera produttiva.

Detto questo, non è facile determinare se è più conveniente il riciclo o il sistema del reso e la riutilizzazione del vetro perché i fattori da considerare sono molteplici:

  • I rifiuti in vetro sono più facili da trasportare perché vengono finemente sminuzzati. Le bottiglie integre occupano più spazio e richiedono più premure per il trasporto.
  • Le spese di trattamento hanno un forte impatto. Le bottiglie di vetro da riutilizzare devono subire trattamenti di pulizia, risciacquo. Analogamente il vetro destinato al riciclo deve subire un trattamento di fusione e rimodellamento.
  • Il riempimento delle bottiglie è possibile solo in moduli standardizzati.

Condividi:

Claudio Rossi

“Ci sono uomini nel mondo che governano con l’inganno. Non si rendono conto della propria confusione mentale. Appena i loro sudditi se ne accorgono, gli inganni non funzionano più.” Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *