Esami di laboratorio, 3 su 10 inutili

esami-di-laboratorio

Tre esami di laboratorio su 10 sono inutili, inappropriati e addirittura dannosi per il paziente. Oltre a essere un enorme spreco. Sebbene gli esami di laboratorio siano importantissimi perché pesano per il 70% sulle diagnosi, devono essere fatti in relazione al clinico. Gli esperti del Sibioc mettono in guardia dal fare esami inutili.  Continue reading


Condividi:
Posted in Salute e Alimentazione | Tagged , , | Comments

Giornata contro l’Aids, l’Unicef lancia l’allarme: Ogni 2 minuti un contagio

aids-hiv

L’Aids rimane una delle cause principali di morte fra gli adolescenti: nel 2015 ha causato 41.000 vittime fra i ragazzi tra i 10 e i 19 anni. Ogni 2 minuti un giovane, di cui due terzi di sesso femminile, viene infettato dall’Hiv.

Secondo il settimo rapporto sui bambini e l’Aids “For Every Child: End Aids” 150.000 bambini sotto i 15 anni sono stati contagiati da Hiv nel 2015. Se entro il 2030 non verranno effettuati ulteriori progressi, i nuovi casi di Hiv per questa fascia di età aumenteranno fino a 400.000 ogni anno, rispetto ai 250.000 del 2015 in tutto il mondo. Continue reading

Condividi:
Posted in Salute e Alimentazione | Tagged , , , | Comments

AirVisual Earth, la prima mappa mondiale dell’inquinamento dell’aria

airvisual-earth

Si chiama AirVisual Earth, la prima mappa mondiale dell’inquinamento dell’aria, ed è stata realizzata da un gruppo internazionale di ricercatori guidato da Yann Boquillod grazie ai dati in arrivo dai satelliti e di 8.000 stazioni di rilevamento a terra. Mostra in tempo reale la qualità dell’aria e la circolazione degli inquinanti, come i pericolosi PM2.5, sottilissime particelle che possono penetrare in profondità nei polmoni.

Spiega il fondatore della AirVisual Yann Boquillod: “Vedere la rappresentazione in 3D dello smog presente sulla Terra è quasi scioccante, il nostro pianeta sta veramente soffrendo per colpa dell’inquinamento che noi stessi abbiamo prodotto”. Continue reading

Condividi:
Posted in Ambiente | Tagged , , , | Comments

Muri e barriere non risolvono il problema

muri-anti-migranti

Uno degli aspetti più visibili e simbolicamente significativi dell’irrigidimento delle politiche nei confronti di migranti e rifugiati è la costruzione di muri e barriere fra uno stato e l’altro, che la storia ci dice essere iniqui e comunque non risolutivi.  Oppure c’è ’idea di “delocalizzare” la difesa dei confini affidando a governi che non rispettano i diritti umani il compito di arginare le partenze dei loro cittadini e di accettare i rimpatri. Esistono alternative che non richiedono la rinuncia a valori e principi sui quali, ancora, si fonda la nostra convivenza civile.    Continue reading

Condividi:
Posted in Politica | Tagged , , | Comments

Ceto medio italiano nel mirino delle potentissime lobby finanziarie

bilancia-famiglia

I dati dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico indicano che i cittadini italiani sono in assoluto tra i meno indebitati del mondo, meno degli Americani, meno dei Francesi e meno dei Britannici.

Il Regno Unito presenta addirittura il record di indebitamento delle famiglie. Contrariamente a ciò che ci si potrebbe aspettare, la disoccupazione e la precarietà costituiscono un incentivo all’indebitamento. E dove ci sono più disoccupati, cioè tra i giovani, vi è anche meno percezione dei rischi connessi all’uso della carta di credito. Il quotidiano “Il Sole-24 ore” comunica a riguardo un dato sconcertante, secondo il quale almeno il 5% dei giovani utenti inglesi di carte di credito non ha neppure la consapevolezza che il denaro speso vada restituito.  Continue reading

Condividi:
Posted in Economia, Italia alla Rovescia, Lavoro | Tagged , , , , , | Comments

Sempre ho vissuto a Cuba

fidel-castro

Heberto Padilla è uno dei poeti contemporanei più importanti in lingua castigliana. Per Heberto Padilla, “la poesia deve essere, prima di tutto, comunicazione”.

Il suo libro Fuera del juego (1968) non ottiene l’approvazione del governo castrista e diventa il simbolo dei limiti della libertà di espressione del regime. Padilla cade in disgrazia, le autorità cubane lo costringono a un’autocritica pubblica per attività “conterrevoluzionarie”. Nonostante le proteste internazionali da parte d’intellettuali come Susan Sontag, Julio Cortazar, Jean Paul Sartre e Mario Vargas Llosa, i nostri Alberto Moravia e Federico Fellini, Padilla viene tenuto in carcere per 38 giorni. Costretto a ritrattare pubblicamente per poter ottenere gli arresti domiciliari, scriverà in seguito: “Quando a un uomo mettono davanti quattro mitragliatori e lo minacciano di tagliargli le mani se non ritratta, di solito acconsente, anche perché le sue mani sono necessarie per continuare a scrivere”. Soltanto nel 1980 riesce a emigrare negli Stati Uniti dove muore nel 2000 all’età di 68 anni. Continue reading

Condividi:
Posted in Poesia | Tagged , , , , | Comments

Morto Fidel Castro, il memorabile discorso alle Nazioni Unite nel 1979

Castro, nato il 13 agosto 1926, è stato una delle personalità più importanti del Novecento. “Il comandante della rivoluzione cubana è morto alle 22.29 di questa sera (4.29 di sabato mattina in Italia)”, ha annunciato il fratello Raúl, attuale presidente di Cuba. Continue reading

Condividi:
Posted in Attualità, Personaggi, Video | Tagged , , | Comments